Cos'è

Che cos’è lo Sportello di Ascolto?

Lo sportello d’ascolto è uno spazio scolastico dedicato alla salute, accogliente e flessibile, dove studenti, genitori e docenti possono esprimere le proprie difficoltà e i propri vissuti in assoluta privacy.

Chi è lo psicologo scolastico?

È un professionista con competenze psicologiche e relazionali che opera direttamente e fisicamente nella SCUOLA per svolgere interventi specifici (sul singolo o sul gruppo), mirati al contenimento del DISAGIO e alla promozione del BENESSERE di tutti gli utenti della scuola.

A chi si rivolge lo psicologo scolastico?

Lo psicologo all’interno della scuola rappresenta una RISORSA a cui possono rivolgersi TUTTI gli utenti della scuola: studenti, genitori, docenti e collaboratori. Per gestire con efficacia questa eterogeneità, è prioritario che ogni intervento parta da un’attenta analisi dei bisogni e delle motivazioni di ciascun utente.

Quali sono le modalità dei colloqui?

I colloqui vengono svolti, previo appuntamento, in forma individuale (in presenza oppure in modalità online). In qualità della sua etica deontologica e della sua professionalità, lo psicologo del servizio garantisce l’assoluta riservatezza, sia rispetto alle modalità, che ai contenuti dei colloqui.

Per ulteriori informazioni vedi il documento redatto dalla Dottoressa Cambrini per l’a.s. 2008/2009: Lo sportello di Ascolto per la relazione di aiuto (a.s. 2008/2009)

Informazioni sullo Sportello di Ascolto

Come previsto dal piano dell’offerta formativa del nostro Liceo, è istituito anche quest’anno uno Sportello di Ascolto, mirato alla prevenzione del disagio degli studenti, gestito da una équipe di docenti e dal Dott. Daniele Bilacchi, Psicologo e Psicoterapeuta. Informazioni relative all’anno scolastico in corso sono reperibili nelle Circolari Studenti.

Lo Sportello, nella componente dello Psicologo, sarà a disposizione di studenti e genitori per affrontare tematiche quali:

  • l’orientamento(es.: analisi dei reali interessi del ragazzo; motivazione allo studio; validità della scelta di studi compiuta);
  • l’ambientamento (es.: difficoltà nelle relazioni con i compagni di classe e/o con gli insegnanti);
  • l’organizzazione dello studio (es.: metodo di lavoro; distribuzione del tempo tra studio e riposo; difficoltà di concentrazione; efficacia dell’applicazione)
  • l’ansia da prestazione scolastica (es.: agitazione in relazione ad interrogazioni, compiti in classe, verifiche; ansia in relazione all’esame di stato);
  • ogni altra problematica che si riverberi sul percorso di crescita personale e scolastica dell’allievo.

Il Dott. Bilacchi riceve studenti e genitori, in sede centrale, su appuntamento, il mercoledì, dalle ore 9:05 alle ore 13:05 (a settimane alterne) e il giovedì, dalle ore 14:05 alle ore 17 (un giovedì al mese). Per prendere appuntamento con lo psicologo, si può inviare una e-mail al dott. Bilacchi (psicologo@liceofermibo.edu.it), oppure ci si può rivolgere alla prof.ssa Bergamini (tel. 335 833 80 33; e-mail: bergamini.gloria@liceofermibo.edu.it).

Si sottolinea che lo Sportello si avvale anche quest’anno di docenti tutor.
Tale servizio, nato per dare ulteriore spazio di dialogo agli studenti, affianca l’attività gestita dal dott. Bilacchi.
I docenti tutor sono: Gloria Bergamini (referente del progetto), Elena Battistini, Silvia Masotti, Massimo Mazzanti, Maria Rosaria Visco.
I docenti tutor si propongono come punto di riferimento per gli studenti e fungono da mediatori tra questi e lo psicologo.
I docenti tutor ricevono gli studenti, su appuntamento, nei seguenti orari (a.s.2021/22):

Prof.ssa Masotti lunedì, dalle ore 9.05 alle ore 10.00
Prof.ssa Bergamini martedì, dalle ore 10.10 alle ore 14.05
Prof.ssa Bergamini  giovedì, dalle ore 8.05 alle ore 14.05
Prof. Mazzanti  venerdì, dalle ore 9.05 alle ore 10.00
Prof.ssa Battistini venerdì, dalle ore 11,05 alle ore 12,00
Prof.ssa Visco venerdì, dalle ore 13.05 alle ore 14.05
Prof.ssa Bergamini sabato, dalle ore 10.10 alle ore 13.05

La prof.ssa Bergamini (referente dello Sportello d’Ascolto) riceve studenti e genitori telefonicamente o su Google Meet, su appuntamento tutti i pomeriggi, dalle ore 15.30 alle ore 18.30. L’appuntamento può essere richiesto mediante messaggio WhatsApp, telefonicamente o via e-mail (tel. 335 833 80 33; e-mail: bergamini.gloria@liceofermibo.edu.it).
Si precisa che l’orario messo a disposizione dai docenti tutors è puramente indicativo: essi si rendono infatti disponibili a fissare con gli studenti appuntamenti in orari diversificati, per andare incontro alle esigenze degli studenti, siano esse personali o didattiche.
Gli studenti concorderanno con i docenti di cui perderebbero parte della lezione, con congruo anticipo, l’opportunità di recarsi in quella determinata ora allo Sportello.
Si auspica che dagli studenti e dalle loro famiglie giungano via via suggerimenti per rendere sempre migliore il servizio di ascolto.
Gli ottimi risultati conseguiti finora incoraggiano la Scuola a portare avanti questo progetto che si è rivelato essere una valida opportunità per instaurare un clima di sempre maggior benessere con se stessi e con l’attività scolastica.

Materiali dello Sportello di Ascolto (presentazioni, ecc.)

Si rendono disponibili ai genitori delle classi prime che hanno partecipato agli incontri dell’a.s. 2014/15, i materiali prodotti in questi incontri dalla Dott.ssa Franco:

Relazioni sull’attività dello Sportello di Ascolto:

Referente dell’Attività dello Sportello di Ascolto: Prof.ssa Gloria Bergamini.

Docente Funzione Strumentale (Salute e Prevenzione/Disagio) Prof. ssa Stefania Casadio.

Come si accede al servizio

Progetti collegati al servizio
Documenti